MARTEDÌ 17 OTTOBRE 2017 – TOHorror 17 al via. Nell’affollata sala del Greenwich il videomaker Lorenzo Arioni ha introdotto “Il cartografo”, proiezione inaugurale del festival, alla presenza in sala degli autori, gli Uochi Toki.
Una scommessa, data la particolarità della proposta, e siamo felici di poter dire: una scommessa vinta.
Iniziare bene con quello che non è un horror qualunque ma un progetto animato italiano forte di una personalità del tutto originale, riflessivo e complesso nel miglior senso possibile, era una sfida che il pubblico del TOHorror ha ripagato.

Un degno antipasto a ciò che ancora deve arrivare: oggi partono ufficialmente i concorsi, si terrà l’incontro letterario con Enrico Luceri e Stefano Di Marino, il Dong Film Fest presenterà il ghost movie cinese “The Curse of Chopsticks”, “Brackenmore” ci trascinerà fra i misteri esoterici di un inquietante villaggio irlandese, e con “The Black Gloves” rivivranno le atmosfere care agli horror d’antan in bianco e nero, a Tourneur, Clayton, Wise.