Concorso Serie Web TOHff 2017

TOHorror Film Fest 2017
Bruciare violini, Stefano Farolfi, 15 episodi, Italia, 2017
Appioppare un’etichetta al racconto di un cantastorie è un dannato impiccio e una vera perdita di tempo! Mica per mancanza di voglia: è solo impossibile spiegare-senza-raccontare gli accidenti di una masnada di perdigiorno che litigano con la loro furbizia, vanno a credito di guai e aiutano i poveretti con un piano talmente scombinato che, se non facesse ridere, nessuno si accorgerebbe essere geniale!

Dégolas, Jérémy Guiter, 2’, Francia, 2017
Degolas è un folletto della foresta ma è anche un disastro ambientale. Con candore, distrugge e inquina tutto ciò che trova sul suo cammino.

Hooked, Luca Vecchi, 3 episodi, Italia, 2016
In un sistema chiuso privo di informazioni le circostanze ambientali condizionano considerevolmente la capacità di giudizio.
In un sistema chiuso privo di informazioni, la presenza di una montagna di soldi nel cesso della vecchia può condizionare considerevolmente la capacità di giudizio.
Hooked è una black-comedy.

KIN Fables, Ben & Sebastian McKinnon, 3 episodi, Canada, 2015
Un’odissea cinematografica attraverso una fiaba moderna che si svolge nel passaggio tra l’infanzia e l’età adulta.

La stirpe di Orazio, Riccardo Bernasconi & Francesca Reverdito, 9 episodi, Svizzera, 2016
Tre vampiri che vivono in Ticino, costretti a spostarsi continuamente in una roulotte per evitare di destare troppi sospetti. I tre hanno fatto un patto, decidendo di non nutrirsi più di sangue umano.
L’incontro con Sarah però, una ragazza che trovano in fin di vita, accende i loro istinti.

Supa Supa, Steven Briand & Julien Jourdain de Muizon, 11 episodi, Francia, 2017
Colpito dalla bellezza della Ragazza perfetta, Supa Supa scopre il suo potere: piegare e controllare la realtà grazie alla pixilazione. Tuttavia, questa incredibile capacità non gli impedirà di sopportare difficoltà improbabili per sedurre la ragazza dei suoi sogni.

BIGLIETTI, ABBONAMENTI E ACCREDITI

  • Ingresso singolo lungometraggio:
    6 euro
  • Ingresso concorso cortometraggi:
    3 euro
  • Abbonamenti:
    • lungometraggi:
      40 euro
    • cortometraggi:
      15 euro
    • totale:
      50 euro
    • studenti universitari:
      25 euro

Biglietti singoli spettacoli al cinema:
acquistabili direttamente al cinema il giorno dello spettacolo o in prevendita QUI >>.

Biglietti spettacoli al BlahBlah e gli abbonamenti:
acquistabili esclusivamente alla cassa, il giorno dello spettacolo.

  • ACCREDITI STAMPA:
    Per gli accrediti stampa scrivere a comunicazione@tohorrorfilmfest.it
  • Per l'acquisto dei biglietti, degli abbonamenti e per il ritiro di tutti gli accrediti (stampa, ospiti, autori) rivolgersi direttamente alla cassa del TOHorror presso il BlahBlah, a partire dalle h. 17.

I LUOGHI DEL FEST

Greenwich Village
Via Po 30, Torino



Blah Blah
Via Po 21, Torino